Autore: Laura Birgillito

0

Luke Haines ‎– Das Capital

  Luke Haines è genio e sregolatezza. Con il disco “New Wave” inventa il brit-pop e lo disconosce nelle successive evoluzioni. Interpreta le contraddizioni che si insinuano tra i cambiamenti sociali, canta il cinismo...

0

Denim – Back in Denim

Lawrence Hayward, in arte semplicemente Lawrence, è uno di quei musicisti del panorama contemporaneo del brit-pop britannico nel quale il confine tra persona e personaggio è appena percettibile. Estro musicale, genio creativo, un’innata puntigliosa...

1

The Triffids – Born Sandy Devotional

Dalle sabbiose sconfinate coste di Perth, che si affacciano sull’immensità dell’Oceano, spinti dagli echi delle rivoluzioni promesse e mancate, salpano nel 1978 due ragazzi, Dave McComb e Alsy MacDonald, nel loro avventuroso viaggio verso...

0

The Style Council – Café Bleu

  Il laboratorio sperimentale britannico – che spazia dal mod-jazz al rhythm and blues al soul della subcultura giovanile dei fifties, al blue-bit d’importazione, al pop e alla psichedelia dei sixties, sino al punk...

0

The Jazz Butcher – Fishcotheque

Gli eighties sono un tempo particolarmente felice per la scena musicale britannica. Il pop dei decenni precedenti, il punk e il garage-rock degli anni ’70 e la produzione dei cantautori indipendenti danno nuova linfa...

xtc_o_a_l 0

XTC – Oranges & Lemons

Corre l’anno 1976 quando nel panorama musicale internazionale fanno la loro comparsa gli XTC, un gruppo pop-rock inglese scioltosi nel 2005. Andy Patridge e Colin Moulding, chitarra basso e voce, iniziano a suonare nel...